casino barcelonaIl Casino Barcelona, una bellissima struttura che sorge nel cuore dell’Olimpic Port offre non solo sale da gioco ma ristoranti, spettacoli dal vivo, bar in cui passare diverse serate in un ambiente raffinato e variegato. Famosissimo per i suoi tornei di poker ha fatto si che Barcelona diventasse un punto di riferimento internazionale per questo gioco, ad ogni livello e per ogni tipo di pubblico.

I suoi ristoranti sono altrettanto famosi e utilizzabili anche da chi non è giocatore e vuole solo godere della offerta gastronomica. Ben quattro ristoranti offrono variegata esperienza – da Le Gourmand, ricette di alta cucina e ambiente di lusso, alla Brasserie con menu offerto su un grande buffet con proposte di stagione. Chiudono offerta la Terrazza – immancabile ristorante italiano e Teppan-yaki, immancabile come da cliché ristorante giapponese. All’interno delle sale da gioco si trovano due bar per i giocatori, ma all’esterno dello spazio da gioco si trovano un Casino Cafè che aperto fino all’una di notte offre tapas e ristori vari e una discoteca, usata molto spesso anche come sala riunioni o per spettacoli privati.

La sala da gioco offre – con orario di apertura dalle 3pm alle 5am, diverse possibilità di gioco: dalle già citate sale da poker, che indubbiamente dominano l’offerta, si trovano video poker nella sala slot e le più classiche delle slot da casinò, dalle multiplying wheels con i simboli di frutta e tutti i simboli iconici del mondo slot, alle più moderne con screen multicolore e musichine coinvolgenti. Possiamo scegliere di giocare a Blackjack, oppure alla classica roulette. Tutti questi giochi adesso sono offerti in casinò online, con gioco live per quanto riguarda il poker, il blackjack e la roulette. L’offerta dei giochi, come nella maggior parte dei casinò in questo momento, si è dovuta spostare online, che grazie alle varie sale Live può far sembrare di essere fisicamente in sala e giocare alla roulette dal vivo.

Il Casino Barcelona, uno dei più grandi e famosi casino Spagna soccombe anch’esso alla rigida regola anti Covid del momento e resta ancora chiuso. Un laconico messaggio quando si apre la home del sito recita con data 16 ottobre che il casinò rimarrà chiuso in accordo con le restrizioni del decreto emanato dalle vigenti norme per almeno 15 giorni. Siamo al 15 dicembre, di giorni ne sono già passati 61 e ancora non si vede possibilità di ripresa per questi colossi del divertimento e scommesse dal vivo.

Il claim recita “la tua sicurezza è la nostra sicurezza, insieme vinceremo questa partita” ma se pur con tutti i dubbi leciti riguardanti questo virus che possiamo discutere assieme, in questa partita purtroppo ci sono già diversi perdenti, e sicuramente sono i Casinò di tutta Europa. Da mesi lasciati chiusi, pur essendo in genere ambienti grandi e in cui si potrebbero garantire distanza e contenimento del virus senza molta fatica, basterebbe come in alcuni paesi contingentare e controllare gli ingressi come stanno facendo a San Marino ormai da mesi.