ADMLogoL’uomo ha sempre scommesso. Dalla notte dei tempi, da quando abbiamo memoria storica, l’uomo ha sempre scommesso. I primi dadi rinvenuti sono cinesi e risalgono a 5000 anni fa. Si presuppone che sfidare la sorte e scommetterne gli esiti fosse solo per conoscere il volere divino, per sapere che fine avremmo fatto nell’oltretomba.

Tra le divinità romane famosissima è la Dea Fortuna, si puntava su corse di bighe e quadrighe e sui combattimenti di gladiatori. Nella Roma dei Papi però il gioco era condannato, bollato come vizio e come tale denominato un male incurabile che infettava il popolo.

Il gioco d’azzardo in Italia è vietato ovunque, sia luoghi pubblici che privati secondo una tabella denominata «giochi proibiti». È possibile giocare d’azzardo solo sulle navi da crociera al di fuori del Mediterraneo e nei casino autorizzati. Col passare degli anni si sono resi legali alcuni giochi come il lotto, il superenalotto, il win for life ecc – legali sono anche il totocalcio e il totogol. Sono legali anche pesche di beneficenza, tombole e pesche ma devono essere promosse solo da enti benefici, onlus o associazioni senza fini di lucro.

In Italia il gioco d’azzardo è il 4% del pil, la terza impresa del paese, con un picco nella Campania e la regione con meno giocatori è il Trentino Alto Adige. In Italia il gioco d’azzardo è regolamentato dall’AAMS ovvero amministrazione autonoma del monopolio di stato. I giochi d’azzardo sono strettamente e rigidamente controllati nei paesi dove è consentito. Il desiderio ovviamente è quello di tutelare il giocatore da parte del governo, soprattutto per quanto riguarda i siti di gioco online. L’AAMS che si chiama ora ADM (agenzia dogane e monopoli) è il controllore dei casino online, controlla che seguano le norme e che siano rispettosi della lunga serie di norme che sono comprese nella legislazione. Il lavoro di sorveglianza è attuato di continuo, con minuziosa attenzione, dato anche il continuo aggiornamento di giochi sempre nuovi e sempre più tecnologicamente avanzati.

Il lavoro dell’ADM è di dare licenza ai migliori casino AAMS che ne richiedano e che soddisfino i requisiti imposti. Quando scriviamo di guardare sempre che un casino abbia il bollino della licenza AAMS o ADM è perché bisogna sempre avere la certezza di giocare su piattaforme sicure e che i nostri soldi non siano messi in pericolo, ma sopratutto i nostri dati sensibili, le nostre informazioni e tutto quanto necessiti per aprire un account su un sito online di gioco d’azzardo. Un’altra azione molto importante dell’ADM è quella di aiutare i giocatori in difficoltà psicologica di dipendenza dal gioco.

I giocatori attraverso le piattaforme (che sono obbligate ad avere questa funzione) possono autoescludersi dal gioco fino a 6 mesi e su tutte le piattaforme di gioco. Attraverso questa funzione saranno esclusi da qualsiasi casino online. I giocatori hanno sempre più occasioni di gioco con app, casino online sempre più colorati e belli e divertenti. Una vera e propria attrazione per tutti. A cui va dato il merito di essere sicure, regolamentate e in cui possiamo immettere i nostri dati con tranquillità grazie all’accurato lavoro dell’ADM.