. Come prelevare vincite nei casinò onlineContrariamente da quanto da molti sostenuto, le vincite nei casinò online non sono affatto rare. Prelevarle non sempre si rivela semplicissimo, specie per chi è un neofita o, comunque, non ha grossa dimestichezza con i siti internet e l’informatica in generale.

Se la fortuna vi ha sorriso dovete esser certi di sapere anche come poterle sorridere di rimando. Per questo motivo, in questa breve guida, abbiamo scelto di illustrarvi come prelevare le vincite ottenute nei casinò online. Cominciamo dal dire che tutti coloro che hanno ottenuto una vincita e debbono quindi effettuare un prelievo, sono stati già in grado di effettuare un deposito. La procedura è infatti la stessa, deve solo essere effettuata all’inverso: dal casinò al metodo di prelievo e non il contrario.

Per richiedere il prelievo di una vincita ci si deve recare alla sezione “Cassa e ritiro” del proprio casinò online. In quella sezione si potrà accedere alle transazioni effettuate, scegliere un metodo di prelievo predefinito e inserire l’importo desiderato da prelevare. Successivamente, si dovrà confermare l’operazione che verrà sottoposta ad un rapido check, spesso a due fattori, che richiederà di confermare la transazione anche tramite il proprio smartphone.

Prelevare le proprie vincite non è mai un’operazione omogenea per tutti i siti internet e per tutti i metodi di prelievo. Infatti, sebbene nella maggior parte dei casi i prelievi siano gratuiti e non vi siano costi aggiuntivi, vi sono casi in cui tale operazione può richiedere il pagamento di una commissione o di una somma in denaro. Tale commissione può essere applicata sia dal sito di gioco che dal metodo selezionato.

Se non vi sono commissioni, è evidente che al completamento della domanda corrisponderà anche il successo della richiesta e l’avvenuto prelievo. Nel caso in cui si debbano invece sostenere dei costi aggiuntivi bisognerà valutare caso per caso la convenienza del prelievo. Infatti, vi sono soluzioni che prevedono il pagamento di una quota fissa, altre che invece richiedono il pagamento di una commissione in percentuale all’importo che si desidera trasferire. Vi è chi sceglie di trasferire tutto in un singolo movimento bancario e chi, invece, sceglie di lasciare il denaro sul proprio conto come base per le future scommesse o giocate. La scelta è quindi dettata dalla volontà di gioco e dalle commissioni che possono e non possono esser applicate.

Il prelievo può essere effettuato tramite diversi metodi. Il tempo massimo di attesa del denaro è stato sancito dalla legge in 7 giorni lavorativi. Naturalmente, si tratta di un limite massimo che non viene quasi mai raggiunto. La rapidità del prelievo, oltre che dal casinò, dipende dal tipo di metodo utilizzato. Normalmente, infatti, il bonifico bancario è molto meno rapido dell’accredito tramite carta di credito che, a sua volta, si è rivelato essere un metodo di prelievo più lento del portafogli elettronico o e-wallet come ad esempio casino con PayPal.

I prelievi possono essere limitati dai casinò ma, quasi sempre, si tratta di limitazioni che non intaccano l’esperienza di gioco di un utente normale e sono riservate ai giocatori di più alto livello. Si tratta di limiti di prelievo giornalieri, mensili o sulla singola richiesta. In ultimo, è sempre possibile richiedere l’annullamento di un prelievo. È uno scenario che può verificarsi quando il giocatore ha sbagliato cifra o quando cambia idea.