Casino TiranaTirana, capitale dello splendido stato albanese (forse poco conosciuto alla maggior parte delle persone ma che offre attrazioni turistiche incredibili, soprattutto per la bellezza dei suoi paesaggi incontaminati) ha nel suo centro una bellissima struttura ospitata all’interno del Parco Rinia, affacciata su un laghetto artificiale con fontane, che offre ristorante, gelateria, bowling e terrazze da cui si può ammirare la città sorseggiando un ottimo caffè o cenando.

All’interno questa struttura ospita il Regency Casino, aperto dalle 14 alle 6 e che offre tavoli da Black Jack, Roulette, tavoli da poker e molte slot machines. A parte questa zona centrale di Tirana, nel paese tutti gli altri sono stati chiusi circa due anni fa con una legge che vietava il gioco d’azzardo e consentiva solo l’attività di bingo e della tradizionale lotteria nazionale. Durante questo lockdown generalizzato di casinò solo a una sala da gioco era stato permesso di tenere aperto, e questo era il Regency Casino

Adesso l’attività dei casino Albania sarà consentita in alcune aree centrali comprese tra alcuni punti della citta, dalla strada delle Barricate a via Urani Pano – a questa decisione però bisogna affiancare la lettura delle condizioni che sono state poste per ottenere la licenza di gioco per l’apertura di una sala e che sono piuttosto restrittive e tutelano molto l’economia interna – infatti per poter aprire una sala di gioco adesso in Albania bisogna essere una società per azioni registrata in Albania e con attività nel gioco d’azzardo, bisogna avere un capitale sociale di almeno 10 milioni di euro, dichiarare la fonte di questo denaro, avere esperienza nel settore del gioco d’azzardo con precedenti da poter dimostrare. Inoltre bisogna dimostrare di poter avere i requisiti necessari di capitale finanziario, di organizzazione per la gestione e di saper amministrare la sala da gioco di cui si chiede l’apertura.

Oltre a tutto questo verrà chiesta una garanzia in denaro, e verrà chiesto di registrare ogni transazione e rapporto tra giocatore e sala giochi, con dati completi su ognuna. Verrà chiesto che il server del gestore venga impostato in modo che ogni transazione venga registrata e sia di possibile accesso in qualunque momento all’autorità di monitoraggio dei giochi di azzardo. Queste regole rigide, molto simili a quelle dei casinò online nei paesi europei, ha permesso che fino adesso ad operare sia solo una società, denominata Adria Entertainment che è quella che gestisce il Casinò all’interno del parco, denominato Regency Casino.

L’accesso al Regency Casino è molto semplice, così come è semplice e veloce registrarsi per giocare, la sala è molto lussuosa e offre diversi giochi, unica nota stonata che viene costantemente segnalata in tutte le recensioni del Casino è che all’interno sia consentito fumare ovunque, e noi europei occidentali non siamo più abituati da anni a questa pratica, in quanto il divieto di fumare all’interno degli ambienti in Italia è stato vietato circa 20 anni fa, legge che in pochissimo tempo fu ripresa da tutta Europa. Il fumo venne vietato in poco tempo nei luoghi al chiuso in tutti i principali luoghi europei, quindi ci sembra strano entrare e vedere persone che fumano. Ma probabilmente al Casino Regency interessa più tutelare la calma e il poco stress dei suoi giocatori che i loro polmoni!