Gratta e vinci trucchi

I Gratta e Vinci possono essere una manna dal cielo, in grado di cambiare per la sempre la vita dei giocatori particolarmente fortunati, oppure un motivo di stress e di frustrazione per chi non trova mai un biglietto vincente. In questi casi, molti giocatori si rifugiano su internet, dove si trovano molti siti che promettono di svelare dei semplici trucchi per trovare i Gratta e Vinci vincenti.

Sgombriamo subito il campo da qualsiasi dubbio: non esiste una formula magica che permetta di individuare all’istante il Gratta e Vinci in grado di farci diventare milionari. Tutto quello che si può fare per avere successo con i Gratta e Vinci è adottare dei piccoli accorgimenti che hanno la capacità di massimizzare le probabilità di pescare un biglietto vincente. Nessuno di questi accorgimenti, però, offre la garanzia assoluta di ottenere una vincita.

Come si vince al Gratta e Vinci: c’è una strategia infallibile?

Come anticipato, purtroppo la risposta è no. Questo perché il Gratta e Vinci è pur sempre un gioco d’azzardo, e in quanto tale non esistono leggi matematiche per fare in modo che il biglietto risulti vincente. È lo Stato, titolare del Monopolio sui Gratta e Vinci, ad avere sempre un guadagno certo da questo tipo di attività. Nel mare dei giocatori che tentano la fortuna con questi biglietti, però, c’è sempre qualcuno che trova il biglietto fortunato e ottiene il premio desiderato.

La fortuna gioca un ruolo determinante in questo processo, ma non è l’unica cosa che conta: esistono infatti alcune piccole strategie che possono essere messe in atto per aumentare statisticamente la probabilità di ottenere una vincita.

Nei prossimi paragrafi di questa guida andremo proprio ad analizzare una per una queste strategie, premettendo che nessuna di esse è in grado di garantire la vittoria, ma tutte insieme possono fare la differenza tra un giocatore che spende soldi inutilmente e uno che usa i Gratta e Vinci come un divertimento e una possibile fonte di guadagno.

Quali Gratta e Vinci conviene comprare?

Il primo accorgimento che ci sentiamo di consigliare riguarda una questione statistica: tra i tantissimi Gratta e Vinci in commercio, ce ne sono alcuni che risultano vincenti molto più spesso di altri. Questo perché ogni tipo di biglietto è costruito per offrire ai giocatori una certa percentuale di successo.

Il trucco consiste nell’individuare quei titoli che hanno una percentuale di successo più alta degli altri. Per farlo, è sufficiente controllare il sito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli dello Stato italiano, dove sono riportate tutte le percentuali di vittoria dei singoli Gratta e Vinci in commercio. Per ciascun biglietto e per ciascuna fascia di prezzo, è indicato quanti sono i biglietti vincenti in ogni lotto messo in vendita.

Grazie a questo dato si può calcolare quali sono i Gratta e Vinci soldi veri che conviene acquistare per avere qualche chance in più di ottenere un guadagno. Bisogna sempre tenere conto anche del prezzo del biglietto: i Gratta e Vinci con la più alta percentuale di vittorie sono tendenzialmente quelli che costano di più, perciò occorre rapportare la percentuale di vittoria con la spesa effettuata per compare il biglietto.

Trucchi per aumentare le probabilità di vincita

Finalmente siamo giunti al paragrafo tanto atteso, in cui sveleremo quelli che sono considerati i comportamenti più indicati per chi vuole ottenere il massimo dai Gratta e Vinci.

Tra i tanti Gratta e Vinci trucchi che girano in rete, ne abbiamo selezionati alcuni che ci sembrano particolarmente indicati per chi vuole aumentare le proprie possibilità di vincita ricorrendo ad alcuni piccoli accorgimenti piuttosto semplici da mettere in pratica. Ecco quali sono:

  1. Andare a vedere quali sono i Gratta e Vinci vincenti nel 2021. Sul web questa informazione si trova facilmente, basta digitare qualche parola sul motore di ricerca e immediatamente compare una lista dei Gratta e Vinci che sono risultati più vantaggiosi per gli utenti. Di recente, i nuovi gratta e vinci in arrivo Maxi Miliardario e Turista per sempre sono i titoli più gettonati proprio per via della loro percentuale di vittoria, ma ci sono molti altri biglietti che vale la pena di considerare. Nelle fasce di prezzo più basse, ad esempio, Super Sette e Mezzo e il 50X si sono rivelati piuttosto profittevoli per molti giocatori.
  2. Cercare i numeri di serie fortunati. In ogni pacco di Gratta e Vinci sono presenti 60 tagliandi, ciascuno caratterizzato da un diverso numero di serie che va da 000 a 059, riportato nell’angolo in basso a destra del cartoncino. Secondo alcune indagini statistiche riportate su internet, i Gratta e Vinci di serie 000 e 059, cioè il primo e l’ultimo di ogni pacco, risultano perdenti almeno 8 volte su 10, perciò è bene evitarli se si riesce. Al contrario, sembra che i numeri di serie da 001 a 031 siano quelli garantiscono le maggiori chance di ottenere una vincita.
  3. Individuare i codici vincenti. Oltre ai numeri di serie, su ogni biglietto della fortuna è presente anche un codice composto da tre lettere, che indica in maniera inequivocabile se si tratta di un Gratta e Vinci vincente o perdente. Entrando nello specifico, i codici dei biglietti vincenti sono CNQ (5 euro); DCC (10 euro); QNN (15 euro); VNT (20 euro); VNC (25 euro); QQC (50 euro); CNT (100 euro) e QQN (500 euro), mentre sui biglietti non vincenti si trovano codici del tipo DCV, DTQ, DTV, DTN, DCQ, DVN, DVQ, DQN, TVQ, TCQ e VNQ.
  4. Trovate segni particolari o imperfezioni grafiche. L’ultima accortezza per riconoscere i Gratta e Vinci vincenti è quello di esaminare minuziosamente i biglietti. Questa pratica consente di individuare delle piccole macchie o imperfezioni di stampa che potrebbero indicare che ci si trova di fronte a un biglietto vincente. Tuttavia questo trucchetto non è sicuro al 100%, in quanto le imperfezioni potrebbero essere presenti anche nei due o tre biglietti immediatamente precedenti o successivi a quello vincente.

La priorità è giocare in modo responsabile

Auguriamo a tutti i lettori di questa guida di trovare il biglietto vincente grazie ai suggerimenti riportati nei paragrafi precedenti, ma la cosa più importante, a prescindere dall’esito delle proprie giocate, è scommettere in modo equilibrato in base alle proprie possibilità economiche.

Il gioco responsabile è il fondamento a cui ogni giocatore deve appellarsi quando si reca in un casinò o in un centro scommesse, oppure quando accede tramite il web ai numerosi portali di scommesse online. Il gioco d’azzardo, infatti, può essere un trampolino di lancio verso una vita più agiata, priva di preoccupazioni dal punto di vista economico, ma può anche trasformarsi improvvisamente in un tunnel di dipendenza che porta alla rovina economica e sociale.

Tutto questo si può evitare con delle semplici accortezze: giocare saltuariamente, magari solo una volta a settimana; stabilire un budget mensile per l’acquisto di Gratta e Vinci e non oltrepassarlo per nessuna ragione; fare periodicamente dei test per capire se si corre il rischio di cadere nel tunnel della ludopatia.

Conclusioni e considerazioni generali

I semplici trucchi riportati in questa guida non sono altro che consigli da mettere in atto per cercare di limitare il più possibile le probabilità di trovarsi di fronte l’ennesimo Gratta e Vinci perdente.

Purtroppo non costituiscono una guida per ottenere vincite sicure, ma possono aiutare molti giocatori a sistemare il bilancio pareggiando il credito con lo Stato. Si tratta di piccoli trucchetti sviluppati su base statistica, utili a riconoscere un biglietto che ha un’alta probabilità di essere vincente in mezzo ad uno slot di Gratta e Vinci perdenti, oppure a concentrare la ricerca del biglietto fortunato soltanto fra i titoli che hanno la maggiore probabilità di vittoria fra tutte le tipologie di biglietti messe in vendita nelle ricevitorie o tabaccherie autorizzate.

Il consiglio più importante, comunque, rimane sempre quello di giocare in maniera responsabile, senza lasciarsi travolgere dalla sete di guadagno ma piuttosto imponendosi delle regole di condotta atte a non superare il limite della dipendenza.

Elena Giulia Manzoni
Elena Manzoni
Caporedattrice

Ciao a tutti!

Mi chiamo Elena Manzoni e sono project manager e caporedattrice di CasinoHEX Italia. Il progetto è nato nel 2018 e già da due anni io con i miei colleghi forniamo le informazioni recentissime e affidabilissime del settore di gioco online ai nostri lettori.

Verifichiamo ogni casinò online e facciamo le ricerche al fine di farvi scoprire le migliori offerte disponibili, nuovi giochi e metodi di pagamento. Inoltre, il nostro obiettivo principale è di assicurarci che ogni casinò recensito è affidabile e i dati dei giocatori non sono a rischio.

Speriamo di esservi d’aiuto. Buona fortuna!