BlackjackSono tantissimi gli appassionati di blackjack che ogni giorno si recano nei casinò reali o virtuali per mettere alla prova la propria abilità con le carte da gioco. Tra questi, però, sono pochi quelli che conoscono con esattezza le regole del celebre gioco di carte, che riservano sempre qualche bella sorpresa ai giocatori meno esperti.

Lo scopo principale del gioco di blackjack è quello di ottenere un punteggio più alto del banco senza sforare il limite di 21, ma oltre a questa situazione di gioco ci sono altre combinazioni di carte che permettono di ottenere una vincita a prescindere dal punteggio ottenuto dal giocatore.

Queste combinazioni prendono il nome di puntate secondarie (o side bets) e rendono il gioco ancora più avvincente; ne esistono di diverse tipologie e ricordarsele tutte può risultare complicato, ma fare esperienza con i software gratuiti disponibili su alcune piattaforme di gioco online può essere un ottimo metodo per memorizzare tutte le possibili puntate secondarie in grado di alimentare le casse del giocatore ai danni del mazziere.

Tra le puntate secondarie più proficue per i giocatori di blackjack c’è quella che viene definita “21+3”, che consiste nell’opportunità di puntare su una combinazione di tre che può dare origine, proprio come nel gioco del poker, ad un tris, ad una scala, ad una combinazione di colore, ad una scala colore o ad un tris perfetto.

Le carte da prendere in considerazione per la realizzazione di queste combinazioni sono le due carte in mano al giocatore più la carta scoperta del dealer: se queste tre carte insieme costituiscono una delle combinazioni sopra riportate, il giocatore che ha effettuato una puntata secondaria ottiene il premio corrispondente, che cresce in base alla difficoltà di realizzazione della combinazione.

In particolare, la gerarchia delle combinazioni 21+3 è la seguente:

Non è obbligatorio avvalersi delle side bets in una mano di blackjack, secondo molti puristi del gioco è preferibile attenersi alle regole base senza inserire ulteriori elementi che possono distrarre i giocatori dallo scopo principale, ma le puntate secondarie diventano un’opzione da tenere in considerazione quando si vogliono aumentare le chance di vittoria per i giocatori.

I moderni appassionati hanno imparato a utilizzare strategie di gioco innovative che integrano le side bets e sfruttano al massimo queste puntate, basandosi sulla tecnica del conteggio delle carte. In generale, dunque, si può dire che le puntate secondarie del blackjack garantiscono un payout maggiore per il singolo giocatore e inseriscono un ulteriore elemento di imprevedibilità nell’esito di una partita, ma possono essere inizialmente accantonate specialmente se si ha a che fare con giocatori poco esperti.

#StandWithUkraine

#StandWithUkraine - Siamo con il popolo ucraino. La Russia non “solo” sta attaccando il popolo ucraino.
Questa è una guerra contro i valori democratici, i diritti umani e la pace. Possiamo avere un impatto e aiutare con le nostre donazioni.

Opzione 1 Opzione 2