Quanto costa una slot machine da barIn questo breve approfondimento ci occuperemo di una tematica molto sentita dagli imprenditori che hanno intenzione di incrementare il proprio fatturato: l’installazione di slot machine da bar.

Uno dei modi più sicuri per alimentare le entrate di un locale, infatti, è quello di mettere a disposizione della clientela una o più macchinette della fortuna, che tendono ad attirare un certo tipo di utenti che spesso diventano fedeli frequentatori del locale.

L’installazione delle slot, tuttavia, è regolata da una rigida disciplina atta a garantire la regolarità dell’attività.

Se si vuole procedere con questo progetto, quindi, occorre ragionarci in modo approfondito tenendo in considerazione le informazioni contenute in questa guida.

Quanto costa una slot da bar?

Uno delle prime domande che tormentano i gestori di bar o locali intenzionati ad introdurre le macchinette della fortuna nella propria attività è proprio “quanto mi costerà?”. La risposta potrebbe sorprendere molti lettori: praticamente nulla. Le slot machine da bar, infatti, vengono date in comodato d’uso ai gestori dei locali, in cambio naturalmente di una consistente percentuale sui guadagni ottenuti dal locale tramite le macchinette.

Ciò significa che a livello di costi il gestore del locale non dovrà preoccuparsi di nulla, poiché la ditta produttrice si occuperà anche della manutenzione nel caso in cui si presentassero dei problemi. L’unica spesa a carico del proprietario del bar è quella relativa al costo dell’antifurto, che molti fornitori di slot pretendono come garanzia per non perdere la propria merce, sempre più spesso oggetto di furti nei locali. Ci sono però dei precisi vincoli da rispettare per i locali che vogliono installare tali macchinette.

In particolare, c’è una precisa normativa relativa alla metratura dell’attività commerciale: bar e locali più piccoli di 50 metri quadri potranno installare una sola macchinetta, mentre i bar con superfice compresa tra 51 e 100 metri quadri possono arrivare a due slot machine, i locali compresi tra 100 e 200 metri quadri possono ad introdurre fino a tre macchinette e così via per le attività più grandi. Inoltre, c’è da considerare che l’attività connessa al gioco d’azzardo è una di quelle con la tassazione più alta in assoluto, soprattutto in Italia, perciò l’installazione a costo zero delle macchinette non è necessariamente sinonimo di guadagno assicurato, come vedremo approfonditamente nel prossimo paragrafo.

Quanto guadagna un’attività commerciale con le slot machine?

È questo il secondo grande dilemma che attanaglia coloro che sognano di aumentare il fatturato grazie alle macchinette da bar. In questo caso la risposta è meno prevedibile, perché l’incasso effettivo dipende da una serie di variabili come il tasso di frequentazione del locale, la zona in cui è situato, il numero di macchinette installate, gli accordi presi con il fornitore e così via.

In linea di massima, tuttavia, si può affermare che, su un incasso di 1.000€ derivante dall’installazione di una macchinetta, la parte che il gestore del locale può inserire negli utili sarà di circa 200€, poiché la maggior parte della somma incassata va direttamente allo Stato e un’altra fetta piuttosto consistente dev’essere consegnata alla ditta che ha fornito la macchina, sulla base degli accordi presi in fase di installazione. C’è poi da considerare che la quota inserita tra gli utili del locale sarà comunque soggetta alla normale tassazione e quindi il guadagno netto andrà ad assottigliarsi.

I locali che riescono ad ottenere un vantaggio consistente dall’adozione di slot machine da bar sono quelli che basano gran parte dell’attività intorno a questo fenomeno, costruendosi una clientela mirata in grado di portare un guadagno consistente anche in seguito alle varie suddivisioni. Infine, bisogna aggiungere che la normativa sul gioco d’azzardo in Italia è una tra quelle più soggette a mutamenti e modifiche, con regole severe e spesso svantaggiose per gli imprenditori che si occupano di questo settore.

#StandWithUkraine

#StandWithUkraine - Siamo con il popolo ucraino. La Russia non “solo” sta attaccando il popolo ucraino.
Questa è una guerra contro i valori democratici, i diritti umani e la pace. Possiamo avere un impatto e aiutare con le nostre donazioni.

Opzione 1 Opzione 2