Sistema Pong per le scommesse sportive eIn questo breve articolo porteremo il giocatore a scoprire uno dei sistemi per scommesse più comuni e diffusi: il Sistema Pong. Il sistema Pong è uno dei tantissimi modi di giocare e investire nel mondo delle scommesse sportive calcistiche. La sua fama si deve alla semplicità della sua strategia e all’efficacia della sua azione. Come detto in precedenza, il sistema Pong è completamente tarato sul calcio e non è garantito per nessun altro sport. Vediamolo assieme nel dettaglio.

Il sistema Pong viene definito come una strategia sistemica da applicare al campo delle scommesse sportive, in grado di aumentare di molto le probabilità di vincita giocando tre schedine su due partite. Le tre schedine saranno scomposte da una doppia di cui la prima (che dovrà necessariamente avere una quota pari o superiore a 2.00) rimane fissa e viene poi abbinata a una giocata Pong.

Cosa sono le giocate Pong? Solitamente, infatti, il nome di un sistema origina dall’ideatore o da un particolare strumento messo in campo per attuarlo. In questo caso, invece, il sistema Pong deve il suo nome all’acronimo P – O – NG. Dove P sta per Pari (X), O sta per Over (2.5) e NG sta per No Gol. Ora che avete capito l’acronimo capirete anche perché questo sistema sia applicabile esclusivamente al calcio.

Questo metodo necessita di alcuni passi fondamentali che devono essere compiuti in direzione dei risultati. Non si tratta di nulla di impossibile, specie se avete una guida sottomano a condurvi passo dopo passo. Vediamo quindi assieme questi cinque semplici step da effettuare.

  1. Il primo vede il giocatore impegnato a scegliere la partita “Fissa” su cui puntare. SI tratta della prima mossa del giocatore in cui egli dovrà scegliere la partita che sarà presente con lo stesso pronostico in tutte e tre le schedine. Come detto, è necessario che questa gara abbia una quota minima di 2.00.
  2. In seconda battuta il giocatore deve individuare la partita che dovrà abbinare. Per farlo, il giocatore dovrà piazzare le tre opzioni Pari, Over 2.5 e No Gol. È necessario scegliere con cura la gara e l’importo che si desidera scommettere.
  3. Il giocatore dovrà poi piazzare la prima schedina. Si tratta della sua prima puntata. Egli dovrà giocare la scommessa “fissa” che abbiamo visto nel punto uno, alla quale dovrà poi abbinare la seconda partita che – ricordiamo – dovrà essere sull’X.
  4. Il quarto step vede il giocatore piazzare anche la seconda schedina. Anche qui, il giocatore dovrà mettere in pratica quanto affermato nel punto 2 e ottenere anche la scommessa “variabile” in cui dovrà puntare sull’Over 2,5 della seconda partita e ancora la X della prima.
  5. Il quinto e ultimo passaggio vede il giocatore pronto a presentare l’ultima schedina. Ancora una volta il giocatore andrà a puntare sulla X della prima partita e sul No Gol della seconda.

Questo sistema forma delle quote molto elevate e rende possibile dei ritorni economici difficilmente trascurabili. Ovviamente, tutto il sistema presentato si basa sulla prima partita “fissa”. Se salta lei evidentemente anche le altre tre opzioni inserite non andranno a buon fine.

#StandWithUkraine

#StandWithUkraine - Siamo con il popolo ucraino. La Russia non “solo” sta attaccando il popolo ucraino.
Questa è una guerra contro i valori democratici, i diritti umani e la pace. Possiamo avere un impatto e aiutare con le nostre donazioni.

Opzione 1 Opzione 2