Sistema Martingala per la roulette onlineLa roulette è oggi uno dei giochi da tavolo verde più noti e amati al mondo. La sua storia e le diverse rappresentazioni cinematografiche l’hanno resa una delle più affascinanti macchine da gioco di sempre. Per questo, negli anni, sono nati anche diversi sistemi per riuscire a ottenere un buon risultato alla roulette con soldi veri. Fra questi, ovviamente, non poteva mancare il Martingala, forse il sistema di gioco più famoso al mondo.

In questo breve articolo vedremo insieme il suo funzionamento e il perché sia oggi uno dei sistemi preferiti dai giocatori di tutto il globo. Cominciamo dal dirvi che il sistema Martingala è uno dei più semplici da comprendere e mettere in atto e, forse, anche per questo è così popolare fra i giocatori. Si tratta di un sistema che, in poche parole, intende giocare alcuni importi in denaro su una delle cosiddette “puntate esterne”. Nei giochi di roulette, vengono definite “Puntate Esterne” il rosso o il nero, pari o dispari, manque (i numeri da 1 a 18) o passe (da 19 a 36). Queste puntate sono certamente quelle che hanno maggiori probabilità di successo ma, contemporaneamente, pagano poco in caso di vincita. Difatti, se un giocatore scommette e vince sul “rosso” otterrà il doppio di quanto scommesso, nulla in più.

Il sistema Martingala entra in funzione proprio in questa situazione. Esso prevede infatti che il giocatore punti costantemente sulla medesima scelta, raddoppiando sempre la propria puntata fino a quando questa non risulterà vincente. Egli può puntare 1 euro sul rosso, il croupier lancia la palla che però finisce sul nero. Il giocatore avrà quindi perso un euro.

Secondo il sistema Martingala egli dovrà continuare a scommettere sul rosso ma dovrà, contestualmente, raddoppiare l’importo scommesso. In tale modo il giocatore si troverà a scommettere 2 euro ancora sul rosso che dovrà nuovamente raddoppiare in caso di sconfitta. Egli, a fronte di una spesa di 7 euro (data dalle puntate di 1 euro, 2 euro e 4 euro) potrà ottenere una vittoria di 16 euro dopo averne scommessi altri 8. In totale avrà quindi speso 15 euro e guadagnato 16, portando a casa un profitto di un euro.

Il sistema è proprio questo. Secondo la Martingala il giocatore punta al costante raddoppio fino a quando la sua scelta non si rivelerà vincente. A quel punto egli ricomincia a puntare dall’importo iniziale procedendo in tal senso fino al raggiungimento di un’altra vittoria. Trattandosi di puntata in cui si vince sempre il doppio di quanto giocato – e raddoppiando sempre in caso di perdita – il giocatore otterrà un profitto sempre pari (almeno) a quanto inizialmente puntato.

Questo metodo sorprende per la sua semplicità e per la sua straordinaria praticità. Difatti, si tratta di un sistema semplice che viene spesso utilizzato anche dai principianti e dai giocatori in cerca di una soluzione semplice. Certamente, come ogni altro sistema per vincere alla roulette, anche il Martingala alla lunga è perdente. Questo perché con una roulette che abbia anche il numero 0 le probabilità di vincita diminuiscono e, quindi, è ovvio che non si possa reiterare all’infinito questa strategia.